02-10-2015

Il Gruppo Ferrero ha presentato il VI rapporto sulla responsabilità sociale d'impresa a Expo Milano 2015

Il Gruppo Ferrero ha presentato il sesto rapporto sulla responsabilità sociale d'impresa (CSR) a Expo Milano 2015. Il rapporto rispecchia le attività socialmente responsabili e rispettose dell'ambiente che il Gruppo ha intrapreso concretamente in tutto il mondo nel periodo tra l'1 settembre 2013 e il 31 agosto 2014 e delinea la visione strategica per il 2020.
Tra i partecipanti alla presentazione c'erano anche Maria Franca Ferrero, presidente di Ferrero International e della Fondazione Ferrero; Gian Luca Galletti, Ministro dell'ambiente; Giovanni Malagò, presidente del CONI; Mario Molteni, professore all'università Cattolica di Milano e Agostino Macrì, professore all'università Campus Bio-Medico di Roma. L'evento è stato introdotto dall'ambasciatore Francesco Paolo Fulci, presidente di Ferrero SpA (Italia).

Il rapporto dimostra come la responsabilità sociale faccia parte del DNA del Gruppo Ferrero.
Non a caso, la location scelta per la presentazione del rapporto è Expo Milano 2015, in cui la presenza del Gruppo è definita dal tema della sostenibilità, perfettamente in linea con i valori dell'Esposizione Universale. A conferma di ciò, le strutture utilizzate dal Gruppo Ferrero a Expo continueranno a creare valore anche al termine dell'evento, mediante un atto di "restituzione". Verranno infatti riutilizzate per dar vita a un centro di formazione o ad una struttura utile per la comunità in una delle aree svantaggiate in cui opera Ferrero.

La personalità di Ferrero si riflette nella strategia del Gruppo che vede la combinazione tra qualità, innovazione, cura delle persone, comunicazione trasparente, supporto alle comunità locali, promozione di uno stile di vita attivo tra i giovani, un forte impegno per le pratiche agricole sostenibili e la salvaguardia dell'ambiente.
Tra i rapporti che si sono susseguiti nel corso degli anni, si delinea una visione coerente, anche alla luce di una strategia in continua evoluzione. Strutturato inizialmente intorno ai 4 pilastri della responsabilità sociale (prodotti, fondazione Ferrero, imprese sociali e Kinder + Sport), segue oggi un'impostazione diversa, come il rapporto di quest'anno, intitolato "Persone e pianeta".

Secondo le linee guida dello standard GRI, il livello di applicazione del VI rapporto è A+, come confermato dal sistema “GRI Application Levels”. La revisione indipendente del rapporto è stata effettuata da Deloitte.

27-03-2017

Master Michele Ferrero, l’alta formazione che dà lavoro: 8 partecipanti su 10 hanno trovato impiego

Master Michele Ferrero, l’alta formazione che dà lavoro: 8 partecipanti su 10 hanno trovato impiego

Dalla prima edizione 2006/2007 all’ultima del 2014/2015, l’83% dei partecipanti è entrato nel mondo del lavoro

leggi

24-03-2017

Arena Acquamica 2017

Arena Acquamica 2017

Arena Italia e Kinder+Sport Joy of Moving in collaborazione con Federazione Italiana Nuoto (FIN)

leggi

23-03-2017

Vinci un week end a Gardaland con Kinder

Vinci un week end a Gardaland con Kinder

Dal 23 marzo 2017 al 15 aprile 2017

leggi

22-03-2017

Vinci una bancalata di Estathé®

Vinci una bancalata di Estathé®

Dalle ore 12:00 del 22 marzo 2017 alle ore 24:00 del 5 aprile 2017

leggi

21-03-2017

C’è un tesoro nascosto nei gusci di nocciola chiamato “Axos”

C’è un tesoro nascosto nei gusci di nocciola chiamato “Axos”

C'è un tesoro nascosto nei gusci della nocciola, si chiama Axos

leggi

archivio news

2017

gennaio

febbraio

marzo

aprile

maggio

giugno

luglio

agosto

settembre

ottobre

novembre

dicembre

WEB TV

Un Anno di Sport e Joy of Moving!

Rivivi il meglio delle attività sportive giovanili di questo 2016 promosse dalla Ferrero nell’edizione speciale del TG Kinder+Sport Joy of Moving.

Tutti i video